Un gioiello in Val d’Orcia: Pienza
Visita guidata di Pienza, espressione del sogno rinascimentale di città ideale di Papa Pio II.

Un gioiello in Val d’Orcia: Pienza

Pienza è la città natale di Papa Pio II, eletto al soglio pontificio nel 1458, e costituisce il primo esempio di pianificazione urbana del Rinascimento, grazie al lavoro e al genio di un architetto fiorentino che morirà prima di completare il suo ambizioso progetto. Sulla piazza principale si affaccia la magnifica Cattedrale e il palazzo Piccolomini, simile ai palazzi rinascimentali fiorentini.

Inoltre… se vi piace il formaggio siete nel posto giusto! Pienza è infatti molto conosciuta anche per il suo celebre pecorino, molto apprezzato dallo stesso Papa Pio II. Il suo sapore così speciale è dovuto alle particolari erbe che le greggi di pecore brucano in questa bellissima valle.

Lo sapevate che?
A Pienza si trovano delle vie con nomi particolari e romantici, come via dell’amore e via del bacio. Ci sono poi anche piazza di Spagna e via Condotti, proprio come a Roma!