Siena nascosta
Visita guidata per scoprire gli angoli nascosti di Siena: vicoli, fonti, giardini dentro le mura, curiosità.

Siena nascosta

Vicoli stretti, fontane appartate, valli verdi e giardini nel cuore della città, conchiglie fossili sul sagrato del Duomo, spiagge fossili sulla parete di un elegante palazzo... Queste sono alcune delle curiosità che possono essere scoperte con una visita un po’ fuori dall’ordinario e dagli usuali itinerari turistici, piano piano, in punta di piedi.

Lo sapevate che?
A causa della carenza di acqua, nel Medioevo fu scavata una rete sotterranea di acquedotti lunga ben 25 chilometri, per intercettare eventuali vene e raccogliere le acque di stillicidio. Questi cunicoli sotterranei prendono il nome di “bottini” e sono ancora funzionanti.